Articolo

  • Organizzazione

Come Uscire Dalle Crisi Finanziarie

una buona parte degli incontri che faccio per presentare il mio prodotto/servizio iniziano con il responsabile di turno che mi pone immediatamente la domanda cruciale:

” noi stiamo attraversando un periodo di crisi finanziaria… come può lei, esperto di organizzazione ed efficienza aziendale, aiutarci ? “

Ed in effetti porto subito le mani avanti dicendogli che la prima cosa che dovrebbero fare non è migliorare l’organizzazione e l’efficienza aziendale ma intervenire massicciamente sul marketing e promo del loro prodotto. Ora non voglio iniziare a dispensare consigli su quale strategia di marketing e promo adottare visto l’abbondanza di informazioni e guru disponibili ed anche perchè non mi ritengo un esperto del settore.

Posso però dirti con assoluta e spassionata certezza che se il tuo fatturato ed utili minacciano una crisi finanziaria ed hanno un trend simile a questo:

allora non stare lì impalato a chiederti cosa devi fare ma inizia a fare un studio delle promozioni che hanno avuto successo nel tuo passato e rispolverale ” dagli una aggiustatina, abbelliscile ” e poi passa all’azione.

E quindi che ci faccio io in questi casi ?

Semplice, una volta che hai fatto questo passo cruciale e stai avendo i primi risultati allora possiamo lavorare sull’organizzazione ed efficienza aziendale. Non fare come fanno la stragrande maggioranza delle PMI che nei tempi di crisi tagliano tutti i costi e cercano di tirare a campare sperando in tempi migliori. Sicuramente c’è da tagliare ed economizzare certi costi ma non come prima cosa.

La sequenza corretta nei momenti di crisi finanziarie è:
 

  • Promuovi massicciamente il tuo prodotto/servizio con strategie di successo e già collaudate. Non fare sperimenti in questa fase delicata.
  • Inizia a riorganizzare e migliorare l’efficienza aziendale altrimenti i miglioramenti ottenuti con il punto precedente li perderai presto. Considera questo; se sei finito in quella crisi è perché hai permesso una gestione inefficiente, hai dei dipendenti improduttivi, il clima aziendale si è deteriorato …
  • Riduci gli sprechi di qualsiasi tipo: finanziari, di tempo, di risorse.

Mi ricordo ancora come se fosse ieri quando mi proponevo a tutte le azienda piccole o grandi dicendo a loro che ero “esperto in crescita aziendale” e facendo così il tuttologo mi sono infilato in tutta una serie di problematiche che mi hanno sfinito.

In particolare in un’azienda che aveva necessità di incrementare le vendite per far fronte ad una crisi di liquidità notavo che il mio processo di miglioramento dell’organizzazione ed efficienza aziendale andava abbastanza bene ma non era sufficientemente veloce per risolvere quella crisi finanziaria.

Il problema era che la promozione non era altezza in quel frangente! Non arrivavano sufficienti richieste di preventivi.

E così mi sono ritrovato “accusato” che il mio lavoro non stava dando dei frutti in quanto il fatturato e gli utili non stavano migliorando. Io mi sentii colpevole e mi tirai indietro.

Da quella esperienza però capii due cose:
 

  1. Se un’azienda di qualsivoglia dimensione è in una crisi finanziaria non mi propongo come il “salvatore della patria” ma al massimo gli suggerisco dei miei colleghi “esperti in campagne di promo e marketing ” e poi iniziato questo processo allora parliamo di migliorare “l’organizzazione e l’efficienza aziendale”.
  2. Dovevo smettere di fare il tuttologo e focalizzarmi ad aiutare attività che stavano crescendo anche leggermente perché lì sapevo che era il momento giusto per operare con il mio servizio e non rischiare di venire fustigati “perché il fatturato e gli utili non sono aumentati”.

Per dirla tutta migliorare l’efficienza aziendale porta ad avere un aumento di fatturato ed utili ma non è un processo breve, nell’ordine di qualche mese.

Ho sempre constatato miglioramenti nella redditività dei miei clienti operando su aspetti prettamente organizzativi e di produttività del personale ma c’è stato tutto il tempo per farlo

Se invece hai bisogno di cambiare le sorti della tua azienda in un lasso di qualche mese allora cerca un guru del marketing che possa fare questa magia. Io non faccio per te perché il mio lavoro prevede dei risultati sulla base di almeno sei mesi/una anno.

Ricordati però che, una volta che la magia è stata fatta, se non vuoi ricascarci ancora devi necessariamente intervenire sull’organizzazione ed efficienza della tua azienda.

A quel punto le domande che dovresti farti saranno:
 

Ecco a tal proposito avrei un pò di risposte da darti.

Fatti aiutare oggi

Sottoscrivi
Per Informazioni